Home Web Come posizionare il tuo brand per migliorare la ricerca vocale

Come posizionare il tuo brand per migliorare la ricerca vocale

60
0
SHARE

Comscore prevede che entro il 2020 il 50% di tutte le ricerche sarà completato con la voce, tuttavia, secondo un recente sondaggio del provider di personalizzazioni RichRelevance, quasi il 70% degli acquirenti nel mondo non ha ancora utilizzato un assistente vocale per trovare un prodotto o ottenere informazioni sul prodotto.

Ci sono azioni specifiche che gli imprenditori possono intraprendere adesso per sfruttare al meglio la ricerca vocale, ecco da dove iniziare:

  • Immergiti nel marchio Sonic;
  • La coerenza è la chiave;
  • Alexa Skills.

Immergiti nel marchio Sonic

Il marchio Sonic non è una novità, basta tornare agli albori della radio e della televisione e ne troverete esempi dalla Twentieth Century Fox, i rintocchi della NBC e il ruggito del leone della Metro Goldwyn Mayer.

Vai avanti agli anni 70 e 80 per vedere il prezzo è giusto con i suoi campanelli perdenti e il carillon di monete di Super Mario, per citarne alcuni.

La cosa che noterete di tutti loro è che non sono canzoni, e non sono jingles con testi orecchiabili, sono suoni e toni che sono direttamente e quasi universalmente riconosciuti come un marchio.

Il messaggio è che quando stai cercando di renderti riconoscibile in modo udibile non dovresti concentrarti sulle parole o sugli slogan o pensare alla composizione musicale.
Trova qualcosa di semplice ma unico che possa accompagnare ogni annuncio audio che intendi inserire su Spotify, Pandora o su qualsiasi podcast che il tuo brand ritenga adatto per raggiungere il tuo pubblico.

La coerenza è la chiave

Oggi solo il 16% degli utenti possiede uno speaker intelligente, circa 39 milioni di persone.
Ma quel numero è superiore del 128% rispetto a gennaio 2017, la voce sta prendendo sempre più il mercato della ricerca.
Questo non è un motore di ricerca online, non è un mezzo in cui i consumatori possono consultare diverse fonti per trovare informazioni sul proprio marchio ma è un canale in cui l’assistente in casa sta per presentare un risultato che le persone ascolteranno, quindi l’intelligenza artificiale utilizzata dall’assistente deve sapere che le informazioni che presenta sono accurate al 100%.
Se ci sono informazioni contrastanti sui tuoi orari, indirizzo, numero di telefono, e-mail o punto di contatto tra più piattaforme diverse, hai un punteggio basso sul totem dei risultati e il tuo marchio sarà ampiamente ignorato dai risultati della ricerca vocale.

Devi essere assolutamente completo e coerente su tutti i canali social, ogni sito basato sulla recensione e ogni singola quotazione online e devi aggiornare costantemente le tue informazioni.

Ogni volta che cambi qualcosa in termini di informazioni sulla quotazione aziendale ognuno di quei siti e piattaforme su cui sei elencato deve essere immediatamente modificato e aggiornato per garantire che tutti possano trovarti nel modo esatto in cui vuoi essere trovato.

Alexa Skills

Per coloro che non hanno familiarità con Alexa Skills, è una funzione che consente agli utenti di scaricare abilità sul proprio dispositivo Alexa quindi ottenere aggiornamenti e suggerimenti ogni giorno su quella specifica abilità.
C’è un’enorme opportunità qui per agenzie, marchi e titolari di aziende.
Supponiamo che tu sia il proprietario di un’agenzia di social media marketing, se crei un’abilità chiamata “Consigli di marketing di Facebook”, hai la possibilità di parlare direttamente a quella parte della tua folla che si iscrive a quell’abilità.
Tutto quello che devono fare è dire “Alexa dammi un aggiornamento sui consigli di marketing di Facebook” e la tua voce si riverserà nel loro salotto.
Sarai in grado di parlare direttamente a quelle persone, umanizzando la tua relazione e stabilendo te stesso come un’autorità in materia.
Ecco perché ora è il momento di possedere frasi chiave, esci di fronte a tutti gli altri e quando la voce ha raggiunto il suo potenziale tra qualche anno non starai li a rimuginare per ciò che resta dei termini che il tuo pubblico sta cercando.

Anche se siete confusi su come creare queste competenze, ci sono agenzie come conversable e Pullstring che si specializzano nello sviluppo di questo tipo di tecnologia.